MILAN GAMES WEEK 2018

MILAN GAMES WEEK 2018

Event date: 2018/10/5 0:00 - 10/7 0:00Categories:

Milan Games Week 2018 aprirà i cancelli il 5 ottobre.

Milan Games Week 2018, la più importante manifestazione italiana dedicata al mondo dei videogiochi, tornerà a Milano per la sua ottava edizione dal 5 al 7 ottobre 2018. Promossa da AESVI, l’Associazione che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, Milan Games Week ha ottenuto negli anni un ampio riconoscimento da parte del grande pubblico.

milan games week 2018

Un’area di oltre 35mila metri quadri accoglierà quest’anno i visitatori che potranno sperimentare le anteprime più attese, assistere e prendere parte ad emozionanti tornei o coloratissime sfilate di cosplayer. Sarà inoltre possibile conoscere le migliori produzioni videoludiche italiane e i loro sviluppatori, incontrare ospiti d’eccezione e leggende dell’universo videoludico.

Lista Indie Milan Games Week 2017: http://www.milangamesweek.it/indie

MILAN GAMES WEEK 2018 ultima modifica: 2018-09-23T08:18:59+00:00 da rewindieIA

Post Correlati

My Time at Portia finalmente parla italiano

My Time at Portia finalmente parla italiano

Gli sviluppatori di My Time at Portia ascoltano la community italiana My Time at Portia è un GDR sviluppato dai Pathea Games che dal 19 Ottobre è giocabile anche in italiano. Gli sviluppatori hanno infatti ascoltato le richieste della community traducendo il gioco in due nuove lingue (italiano...

Finding Light – Recensione

Finding Light - Recensione

In Finding Light veniamo presi di pesi e gettati nei primi anni '90, in un JRPG in scala di grigi così classico che più classico non si può. Disponibile per PC.

Spellbreak è un battle royale che fa uso della magia

Spellbreak è un battle royale che fa uso della magia

Maghi elementali si sfidano in Spellbreak, adesso in pre-alpha Spellbreak è un nuovo battle royale in arrivo, ancora nel pieno dello sviluppo da parte del team Proletariat. Dal trailer pare evidente come questo nuovo gioco possa convincere anche chi ormai odia il tormentone del "ne resterà...