Semblance – Recensione
Voto 68

Semblance è il nuovo gioco sviluppato dallo studio indie Nyamakop che tratta di un’avventura platform con puzzle da risolvere in un mondo minimalista. Disponibile per PC e Nintendo Switch

  Voto 68 good

Semblance – Recensione

Semblance si rivela un platform enigmatico

Semblance è il nuovo platform indie di Nyamakop che, con uno stile minimalista, cerca di lasciare la sua impronta nel mercato con un mischiando le classiche meccaniche di giochi a piattaforme con quelle dei puzzle game. In particolare l’attenzione del pubblico verso questo titolo è stata catalizzata dalla presenza di una scelta di design originale.

Infatti durante l’avventura sarà possibile modificare la conformazione del livello a proprio piacimento per raggiungere gli obiettivi.

semblance

Uno slime… Minimalista

Semblance si può dire che sia effettivamente un gioco fresco e meritevole di attenzioni, ma non di certo per il suo stile minimalista o per il suo slime come protagonista. Il suo fulcro non è nemmeno nel salto, nelle tempistiche o nell’abilità del giocatore nell’effettuare complicate manovre. No, Semblance è un gioco che richiede l’uso del cervello. Non è altro che una lunga serie di rompicapo da risolvere saltando qua e là in un mondo di gelatina, malleabile entro certi limiti.

La sua malleabilità è ciò che colpisce fin da subito. Grazie al nostro slime e alla potenza illogica dei suoi scatti in aria, ci è possibile piegare e dar forma ai vari blocchi gelatinosi che compongono la mappa, costruendoci con le nostre mani la strada che ci condurrà verso la fine del gioco. Tutto questo è presentato con un ritmo abbastanza rapido e deciso, in una lunga serie di percorsi da superare e sbloccabili tramite degli alberi cristallizzati. Saltando ed evitando laser e altre trappole ci sarà possibile concludere lo stage liberando una parte del mondo dalla cristallizzazione.

Tale cristallizzazione è veramente poco chiara, visto che non vi è all’interno del gioco una vera narrazione. L’esatto contrario di Light Fall, che si trattiene dal lasciarci giocare e si prolunga in spiegazioni piuttosto invasive e fastidiose. Semblance, dal canto suo, vuole dare molta più libertà al giocatore, catapultandolo quasi immediatamente all’interno del gameplay, ma non contestualizza niente e lascia parecchia confusione alle sue spalle, soprattutto per quel che riguarda le nostre motivazioni. Il gioco si regge quasi sul niente, dal punto di vista della storia, e ci lascia fin troppi dubbi su quello che stiamo facendo. Dubbi che potrebbero essere risolti da delle improbabili interpretazioni delle pitture rupestri che possiamo trovare nella mappa, ma è difficile cavarne effettivamente qualcosa di concreto. Essere minimalisti non è un male, e sicuramente il gioco ci riesce, ma l’eccessivo minimalismo può portare a una infelice povertà, accompagnata dalla monotonia.

Il cervello batte i muscoli

Come già detto, la componente più importante e affascinante è la malleabilità della mappa. Essa ci permette di cavarcela in moltissime situazioni semplicemente volgendo a nostro vantaggio la mappa di gioco. Questo ovviamente è fattibile utilizzando un briciolo di furbizia, imparando dai nostri errori e capendo come utilizzare gli ostacoli a nostro vantaggio. Le doti del nostro slime sono complementari alle qualità della mappa, e questa scelta è senza dubbio coraggiosa e degna di lode. Riesce a dare un che di fresco all’intero titolo, rendendo i vari livelli sempre più divertenti e anche difficoltosi da affrontare. Non sarà difficile rimanere bloccati in enigmi piuttosto ben congeniati.

L’esperienza di gioco è sicuramente migliorata dal game design e dalle ottime idee degli sviluppatori che tuttavia vengono meno soprattutto a causa dell’impronta minimalista. All’interno del gioco non troverete creature feroci e affascinanti come in Hollow Knight o Cuphead, ma una certa varietà nelle trappole e nelle ambientazioni avrebbe sicuramente aiutato a rendere il gioco meno monotono e più d’impatto. In ogni caso, Semblance si è rivelato ben più che promettente, risultando efficace per lo meno grazie all’idea degli enigmi e per il divertimento che essi sanno restituire.

Per quanto riguarda il lato artistico, il comparto musicale è veramente povero e non ha nessun motivo che rimane nella testa, rimanendo anonimo e non aggiungendo molto al gameplay. I design e le ambientazioni sono fin troppo ripetitivi e vengono a noia piuttosto in fretta, danneggiando ancora di più l’immagine di un gioco che avrebbe potuto puntare molto più in alto. Semblance presenta anche qualche piccolo bug che talvolta rovina l’esperienza di gioco, rendendo talvolta inefficaci gli ostacoli e dunque rompendo gli enigmi stessi. Sicuramente, un po’ di debugging non gli farebbe male.

Semblance si è dimostrato un gioco dal gameplay ben studiato e fresco, capace di divertire e di appassionare i giocatori. D’altro canto, la scelta di usare uno stile minimalista ha danneggiato l’immagine stessa del prodotto, finendo per renderlo più anonimo del dovuto. Sono presenti anche piccoli errori di programmazione piuttosto facili da individuare, quindi è probabile che al primo aggiornamento verranno tutti risolti senza troppi problemi.

Semblance – Recensione ultima modifica: 2018-07-24T19:00:00+01:00 da Gabriele Gemignani

Post Correlati

Robothorium: Sci-fi Dungeon Crawler – Recensione

Robothorium: Sci-fi Dungeon Crawler - Recensione

Robothorium: Sci-fi Dungeon Crawler è appunto un dungeon crawler fantascientifico che ci mette alla guida di una squadra di robot in rivolta contro l'umanità. Disponibile per PC e Nintendo Switch.

RIOT: Civil Unrest – Recensione

RIOT: Civil Unrest - Recensione

RIOT: Civil Unrest è uno strategico in tempo reale incentrato sulle guerriglie urbane tra forze di polizia e manifestanti. Disponibile per PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Arcade Spirits – Recensione

Arcade Spirits - Recensione

Arcade Spirits è una visual novel di genere sentimentale/slice of life dove, vestendo i panni di un giovane disoccupato, dovremo costruirci una vita solida e priva di rimpianti. Il gioco è disponibile su Steam.

Lascia un commento