Earth Atlantis – Recensione
Voto 70

Earth Atlantis è l’ultimo titolo dello studio indipendente Pixel Perfex. A bordo di un sottomarino, il giocatore dovrà scendere nei fondali marini alla ricerca di mostri da abbattere, per rendere sicure le acque da creature varie e pirati. Disponibile per Nintendo Switch, PS4, PC e Xbox One

  Voto 70 good
Voto 0
Summary rating from user's marks. You can set own marks for this article - just click on stars above and press "Accept".
Accept
  Voto 0.0 bad

Earth Atlantis – Recensione

A caccia di mostri marini nel mondo di Earth Atlantis

Il titolo di Pixel Perfex, Earth Atlantis, approda finalmente anche sulle piattaforme non Nintendo. Earth Atlantis si presenta come uno sparatutto in due dimensioni che ci porta a esplorare le profondità delle acque americane in uno scenario semi-apocalittico.

A bordo del nostro sottomarino, dovremo setacciare i fondali marini a caccia di mostri, per poter mettere al sicuro le acque infestate da creature gigantesche e da pirati.

Una premessa piuttosto semplice quella di Earth Atlantis, che crea un contesto privo di fronzoli e molto generico in modo da catapultare direttamente il giocatore all’interno delle meccaniche di gioco.

earth atlantis

Semplicità e quantità

Nonostante il nostro obiettivo sia, in pratica, uccidere pesci sempre più grossi, è ovvio fin da subito che non è così facile come sembra. L’essenza da sparatutto di Earth Atlantis costituisce solo un piccolo frammento del gioco, visto che una parte fondamentale è la customizzazione del proprio sottomarino, che può assumere tre forme diverse (alcune sbloccabili solo più avanti) e oltre a questo un set piuttosto vario di potenziamenti che servono esclusivamente a determinare le caratteristiche del fuoco. Possiamo lanciare razzi più grandi orizzontali, oppure missili più piccoli a ricerca (come delle piccole bombe che rimbalzano) oppure semplicemente possiamo aumentare la potenza effettiva dei nostri attacchi. Tali potenziamenti possono essere banalmente raccolti dalle creature uccise. Questi due particolari sono essenziali per massimizzare le nostre capacità tecniche, che si rendono utili in diverse situazioni.

Potenziamenti a parte, Earth Atlantis ci propone dei veri e propri labirinti subacquei piuttosto facili da percorrere, ma ostici da superare. Infatti, se da una parte i controlli sono molto reattivi e precisi, dall’altra la mappa di gioco è satura di nemici (pesci e pirati) che continuano a respawnare creando alle lunghe una perfetta situazione da bullet hell (soprattutto se si decide di temporeggiare). E’ estremamente piacevole la varietà di creature (sia mob che boss) che si possono incontrare durante le esplorazioni, non troppo originali in quanto a design ma sicuramente numerose. Non sempre la qualità batte la quantità, a volte anche un compromesso fra le due cose è ben accetto. Infatti, sebbene non siano granché originali, i boss di Earth Atlantis sono comunque numerosi ed eterogenei, così da proporre una nuova sfida a ogni incontro.

Anche la difficoltà è molto apprezzabile, visto che riesce a dare un ottimo livello di sfida anche alle modalità più basse. Ciò tuttavia non toglie il fatto che a causa del respawn compulsivo il giocatore finisca per stressarsi, visto che appena ci si muove da una zona tutte le creature tornano al loro posto, spesso anche ricaricandosi tutta la vita se danneggiate. Questo, assieme alla ripetitività del gameplay, non porta a niente di buono per quanto riguarda l’interesse e la longevità del gioco. Per fortuna, la possibilità di riprendere la partita dall’ultimo checkpoint è un vantaggio molto apprezzato che toglie un bel po’ di frustrazione senza però abbassare necessariamente il livello di sfida.

earth atlantis

Come in un vecchio film

Graficamente parlando Earth Atlantis è piuttosto semplice, con una colorazione monocromatica un po’ monotona, ma che riesce a dare un tono artistico alle illustrazioni dei fondali e rende più caratteristiche le creature marine incontrate. Uno stile un po’ “vintage” che tutto sommato funziona e cattura l’attenzione. Anche il comparto sonoro risulta piacevole e accompagna bene il gameplay, pur non essendo niente di memorabile. Un piccolo punto da evidenziare è il lag che avviene poco prima la comparsa di un boss, che seppur breve da parecchio fastidio e rovina l’entrata in gioco della nuova creatura da sterminare.

Earth Atlantis

A livello scenico non c’è troppo da dire, il gioco si focalizza sul gameplay piuttosto che sulla storia o sulla teatralità nei momenti chiave. E’ un gioco semplice, fatto esclusivamente per divertire e per fornire una sfida per chi è alla ricerca di buoni titoli a basso costo. Esiste anche la possibilità di visualizzare e registrare il proprio punteggio, ma è veramente una meccanica fine a se stessa.

In definitiva, Earth Atlantis è un gioco divertente che pone le sue basi su un gameplay fluido, ma al tempo stesso frustrante per via del respawn dei nemici. E’ certo comunque che la difficoltà del gioco riesca a fornire un livello interessante di sfida, rimanendo comunque accessibile a ogni tipo di giocatore. Un titolo modesto e da un’impronta artistica apprezzabile. Non sono tanti i difetti, ma la sua semplicità non gli permette di volare alto o, in questo caso, di navigare basso.

Earth Atlantis – Recensione ultima modifica: 2018-06-02T08:00:47+00:00 da Gabriele Gemignani

Post Correlati

Finding Light – Recensione

Finding Light - Recensione

In Finding Light veniamo presi di pesi e gettati nei primi anni '90, in un JRPG in scala di grigi così classico che più classico non si può. Disponibile per PC.

Giana Sisters: Twisted Dreams Owltimate Edition – Recensione

Giana Sisters: Twisted Dreams Owltimate Edition - Recensione

Giana Sisters: Twisted Dreams Owltimate Edition è un platform sviluppato dalla Black Forest Games per PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox 360, Xbox One, Microsoft Windows, Wii U, Nintendo Switch remake del 2009 di Giana Sisters DS.

Wandersong – Recensione

Wandersong - Recensione

Wandersong è un'avventura platform sviluppata da Greg Lobanov nella quale viviamo la colorata e canora avventura di un bardo sorridente. Disponibile su PC e Nintendo Switch.

Lascia un commento