Posticipato The Legend of Bum-bo

Posticipato The Legend of Bum-bo

Lo sviluppatore di Binding of Isaac fa slittare il lancio del nuovo progetto The Legend of Bum-bo

Edmund McMillen, sviluppatore di famosi successi come The Binding of Isaac e Super Meat Boy, ha annunciato di voler posticipare il lancio del suo nuovo progetto The Legend of Bum-bo che è ora previsto verso la metà del 2018. Il titolo è un puzzle RPG a turni con livelli generati casualmente e non sappiamo ancora molto sulle dinamiche di gioco. Con questo annuncio tuttavia è stato anche promesso un trailer che verrà pubblicato a Febbraio. Nel tweet viene annunciato che il gioco è stato espanso, quindi non ci resta che attendere per scoprire di più.

 

Posticipato The Legend of Bum-bo ultima modifica: 2018-01-05T13:00:15+00:00 da Matteo Gallo

Post Correlati

Void Bastards: un mix tra sparatutto, stylish e strategia

Void Bastards: un mix tra sparatutto, stylish e strategia

Void Bastard si prepara a sconvolgerci Blu Manchu, uno studio diretto dal co-fondatore di Irrational Games (sviluppatori di Bioshock e System Shock 2), ha svelato un nuovo sparattutto strategico chiamato Void Bastards, pianificato peri l 2019. Il gioco è stato rivelato al Microsoft X018 e ci...

Vilmonic: crea la vita in questo simulatore d’evoluzione

Vilmonic: crea la vita in questo simulatore d'evoluzione

Vilmonic è finalmente disponibile Se aveste il controllo totale sull'evoluzione di un ecosistema, cosa fareste? Questa è la domanda alla base di Vilmonic, il nuovo simulatore di evoluzione artificiale di Bludgeonsoft. Nei panni di uno strano umanoide dovete gestire un'isola in costante...

BatMoon: l’arcade mobile direttamente dall’Italia

BatMoon: l'arcade mobile direttamente dall'Italia

La Luna e una mazza: BatMoon arriva subito al sodo È finalmente disponibile un nuovo gioco mobile di produzione italiania: BatMoon. Creato da Little Houses (già autori di But Can You Do This?), il gioco ci chiede di difendere la terra impersonando il nostro amato satellite mentre impugnamo una...

Lascia un commento