My Time at Portia finalmente parla italiano

My Time at Portia finalmente parla italiano

Gli sviluppatori di My Time at Portia ascoltano la community italiana

My Time at Portia è un GDR sviluppato dai Pathea Games che dal 19 Ottobre è giocabile anche in italiano. Gli sviluppatori hanno infatti ascoltato le richieste della community traducendo il gioco in due nuove lingue (italiano e spagnolo). Il titolo è disponibile in Early Access da Gennaio 2018

L’opera dei Pathea Games ci immergerà in un mondo coloratissimo dove amministreremo la vecchia bottega di famiglia. Potremo vivere le festività della città di Portia, craftare oggetti, coltivare ed allevare animali in completa libertà. Non manca il combattimento, nelle praterie attorno alla città potremo infatti imbatterci in numerose creature ostili. Il mondo è vivo, pulsante, e da pochi giorni finalmente in italiano.

My Time at Portia finalmente parla italiano ultima modifica: 2018-10-23T07:01:00+00:00 da Andrea Micheli

Post Correlati

Void Bastards: un mix tra sparatutto, stylish e strategia

Void Bastards: un mix tra sparatutto, stylish e strategia

Void Bastard si prepara a sconvolgerci Blu Manchu, uno studio diretto dal co-fondatore di Irrational Games (sviluppatori di Bioshock e System Shock 2), ha svelato un nuovo sparattutto strategico chiamato Void Bastards, pianificato peri l 2019. Il gioco è stato rivelato al Microsoft X018 e ci...

Vilmonic: crea la vita in questo simulatore d’evoluzione

Vilmonic: crea la vita in questo simulatore d'evoluzione

Vilmonic è finalmente disponibile Se aveste il controllo totale sull'evoluzione di un ecosistema, cosa fareste? Questa è la domanda alla base di Vilmonic, il nuovo simulatore di evoluzione artificiale di Bludgeonsoft. Nei panni di uno strano umanoide dovete gestire un'isola in costante...

BatMoon: l’arcade mobile direttamente dall’Italia

BatMoon: l'arcade mobile direttamente dall'Italia

La Luna e una mazza: BatMoon arriva subito al sodo È finalmente disponibile un nuovo gioco mobile di produzione italiania: BatMoon. Creato da Little Houses (già autori di But Can You Do This?), il gioco ci chiede di difendere la terra impersonando il nostro amato satellite mentre impugnamo una...

Lascia un commento