Mostrato all’E3 il nuovo gioco di esplorazione Sable

Mostrato all’E3 il nuovo gioco di esplorazione Sable

Sable stupisce tutti con il suo impatto visivo

Esplorare un mondo desertico, addentrandosi in antiche rovine il tutto con uno stile grafico che ricorda molto quello usato dal compianto Moebius. Il gioco appare spettacolare, specialmente considerando che tutto il lavoro è sviluppato da poche persone che si fanno chiamare Shedworks, visto che la loro sede è proprio in un capannone. Seguivamo Sable già da tempo ma questo trailer è il primo vero sguardo su un titolo che sta già facendo molto parlare di sé.

“Iniziamo un profondo viaggio personale attraverso un pianeta alieno, mentre la giovane Sable esplora antichi monumenti, architetture in rovina e navi cadute dal cosmo; tutto mentre impariamo la storia degli abitanti e il nostro posto nel mondo.”Shedworks
Mostrato all’E3 il nuovo gioco di esplorazione Sable ultima modifica: 2018-06-12T19:27:15+02:00 da Matteo Gallo

Post Correlati

Ecco il nuovo Humble Bundle 20

Ecco il nuovo Humble Bundle 20

Mese che vai, Humble Bundle che trovi. Ecco infatti arrivato il nuovo Humble Bundle di questo mese, contenente fino a 7 titoli. Vediamoli nel dettaglio. The First Tree: dai creatori di Home is Where One Starts arriva un titolo di esplorazione in terza persona centrato su due storie...

Thimbleweed Park è gratis su Epic Games Store

Thimbleweed Park è gratis su Epic Games Store

Dopo Super Meat Boy, Subnautica, What Remains of Edith Finch, arriva offerto da Epic Games Store, Thimbleweed Park Cosa succede se prendiamo l'inquietudine di Twin Peaks e la uniamo al sense of humour di Monkey Island? Esattamente Thimbleweed Park. Un cadavere è l'ultimo dei nostri problemi in...

Dead Cells riceverà presto un DLC gratuito

Dead Cells riceverà presto un DLC gratuito

Dead Cells è pronto a richiamarci ad esso con il canto di sirena più melodico di sempre: un DLC enorme e gratuito. Sarebbe infatti in arrivo questa primavera un titanico DLC per Dead Cells, il platformer rogue-like di Motion Twin, notizia apparentemente confermata da un breve documentario Red...

Lascia un commento