Microsoft annuncia l’acquisizione di nuovi studios

Microsoft annuncia l’acquisizione di nuovi studios

Microsoft mette mano al portafoglio con importanti acquisizioni fra gli sviluppatori indie

Uno degli annunci più importanti di questa E3 è stata sicuramente la prova di forza di Microsoft che ha alzato il sipario su una grande sorpresa. Cinque nuovi studios acquisiti o avviati per dare man forte al proprio parco titoli. Non stiamo parlando di acquisizioni di poco conto perché i nomi delle aziende inglobate sono: Playground Games (Forza Horizon), Undead Labs (State of Decay), Compulsion Games (We Happy Few) e a gran sorpresa, Ninja Theory (Hellblade: Senua’s Sacrifice). Annunciato inoltre l’avvio di un neo studio avviato dalla stessa Microsoft con il nome di The Initiative.

Una bella notizia per i seguaci di Xbox One che speriamo però non tolga la libertà di cui tipicamente godono gli studios quando possono indipendentemente fare le proprie scelte, senza le pressioni di un grande colosso alle spalle. Giochi come Hellblade sono possibili anche in queste condizioni? Non molto tempo fa gli stessi sviluppatori di Ninja Theory argomentavano su questi concetti ripresi in questo editoriale.

Microsoft annuncia l’acquisizione di nuovi studios ultima modifica: 2018-06-12T19:00:59+00:00 da Matteo Gallo

Post Correlati

My Time at Portia finalmente parla italiano

My Time at Portia finalmente parla italiano

Gli sviluppatori di My Time at Portia ascoltano la community italiana My Time at Portia è un GDR sviluppato dai Pathea Games che dal 19 Ottobre è giocabile anche in italiano. Gli sviluppatori hanno infatti ascoltato le richieste della community traducendo il gioco in due nuove lingue (italiano...

Spellbreak è un battle royale che fa uso della magia

Spellbreak è un battle royale che fa uso della magia

Maghi elementali si sfidano in Spellbreak, adesso in pre-alpha Spellbreak è un nuovo battle royale in arrivo, ancora nel pieno dello sviluppo da parte del team Proletariat. Dal trailer pare evidente come questo nuovo gioco possa convincere anche chi ormai odia il tormentone del "ne resterà...

The Colonists ovvero quando le IA conquistano lo spazio

The Colonists ovvero quando le IA conquistano lo spazio

The Colonists arriva in Early Access a novembre The Colonists, sviluppato da Richard Wallis dei Codebyfire e distribuito dai Mode 7, è un gestionale-strategico che prende ispirazione dalle serie “The Settlers” e “Anno” per quanto riguarda la gestione delle risorse ed uscirà in Early Access il 9...

Lascia un commento