Eastshade in uscita a febbraio

Eastshade in uscita a febbraio

Dipingere un mondo di fantasia in Eastshade sembra intrigante

Eastshade ha l’aspetto di un open world dove dobbiamo esplorare paesaggi fantastici, questa volta senza combattere, bensì dobbiamo dipingere. Una volta trovato lo spot che ci appassiona, che ci lascia senza fiato, possiamo metterci al lavoro sull’immagine da realizzare. Il quadro potrà essere venduto o scambiato per altri oggetti o informazioni.

Nel trailer vediamo come il processo di creazione di un quadro sembra limitarsi alla scelta di uno screenshot che, poco a poco, si converte in un dipinto su tela. Le ambientazioni sono ricreate appositamente colme di vedute stupende e soggetti meravigliosi da ritrarre. Sembra che avremo incarichi specifici che necessiteranno di un’attività di ricerca per il punto migliore e corretto per completare il lavoro su commissione.

Eastshade verrà rilasciato il 13 febbraio.

Eastshade in uscita a febbraio ultima modifica: 2019-01-12T09:25:36+00:00 da Matteo Gallo

Post Correlati

Drawdog: il nuovo gioco del creatore di Wandersong

Drawdog: il nuovo gioco del creatore di Wandersong

Dopo la carta, si passa alla pittura in Drawdog Wandersong è un'avventura platform a tema musicale dall'anima poetica e dallo stile sublime, che abbiamo recensito per voi. Il gioco ci ha fortemente convinti e siamo quindi contenti di sapere che l'autore, Greg Lobanov, ha da poco annunciato di...

Update gratuito per Cultist Simulator: Penetrate the House

Update gratuito per Cultist Simulator: Penetrate the House

Nuove modalità e contenuti con Cultist Simulator: Penetrate the House, in arrivo Cultist Simulator: Penetrate the House è una nuova modalità che vedrà la luce il 22 gennaio. L'aggiornamento aggiunge una modalità avanzata dove dobbiamo aiutare un personaggio a mettere la museruola o uccidere uno...

The Last Night: problemi legali ed economici

The Last Night: problemi legali ed economici

Un futuro incerto per The Last Night L'avventura platform The Last Night è incappata in una serie di complessi problemi legali ed economici e sta cercando nuovi fondi per continuare lo sviluppo. A rivelarlo è il creatore del gioco, Tim Soret, tramite il proprio account Twitter, come potete...

Lascia un commento