Cancellato Otherworld, lo spin-off di Terraria

Cancellato Otherworld, lo spin-off di Terraria

Otherworld è stato ufficialmente cancellato

Terraria: Otherworld non ha avuto assolutamente vita facile, finché ne ha avuta. La casa di sviluppo Re-Logic lo annunciò nel 2015 per poi, un anno dopo, annunciare che sarebbe stato “completamente rinnovato”. Lo scorso anno, infine, il co-sviluppatore Engine Software fu allontanato dal progetto. Dopo tutta questa trafila, non sorge poi così strana la notizia che Otherworld sia stato ufficialmente cancellato. 

In un lungo blog post, Re-Logic ha spiegato che Otherworld era ben lontano dall’essere completo e, soprattutto, dal divenire ciò che la casa di sviluppo voleva fosse. Vi riportiamo uno stralcio tradotto del post:

Considerando il gigantesco quantitativo di lavoro che necessiterebbe il completare il progetto, senza considerare ovviamente il fattore tempo, ma soprattutto quanto tutto ciò andrebbe ad inficiare il poter intraprendere tutti gli altri progetti che vogliamo, è diventato abbastanza chiaro che le cose non possono proseguire così. A un certo punto bisogna pur essere onesti con se stessi e realizzare che Otherworld, semplicemente, non raggiungerà mai davvero il suo potenziale in un tempo o in modi accettabili.Re-Logic

Il post continua con l’autore che ammette che il progetto non doveva essere annunciato così presto nel processo di sviluppo e che, in futuro, parleranno solo di titoli che hanno una solida base di certezze. Ammettono anche l’errore di aver lasciato una parte della creazione a un team esterno e che i prossimi giochi saranno sviluppati esclusivamente dalla software house.

Tutto ciò ovviamente non andrà a intaccare il continuo aggiornamento di Terraria, che proseguirà come previsto, e molto probabilmente le idee migliori di Otherworld saranno utilizzati per future creazioni di Re-Logic. Restiamo a vedere!

Cancellato Otherworld, lo spin-off di Terraria ultima modifica: 2018-04-16T14:40:34+00:00 da Marta Gravina

Post Correlati

Seed è un ambizioso MMO che vuole dar vita ad un nuovo mondo interconnesso

Seed è un ambizioso MMO che vuole dar vita ad un nuovo mondo interconnesso

Il nuovo trailer di Seed vi invita a immaginare nuove ambizioni di gioco Seed è un progetto molto ambizioso, un MMO attualmente in lavorazione che ricorda Eve Online, Rimworld e The Sims. Sviluppato da Klang Games, la sua simulazione persistente si ispira ai concetti introdotti dai social e i...

Il survival game per 60 giocatori Rend pronto all’accesso anticipato

Il survival game per 60 giocatori Rend pronto all'accesso anticipato

Rend è frutto del lavoro di ex sviluppatori di World of Warcraft Rend è un survival game che può ospitare fino a sessanta giocatori. I partecipanti sono divisi in tre fazioni, ognuna con l'obiettivo di collezionare e immagazzinare anime in speciali pietre sacre, allo stesso tempo cercando di...

Nintendo al lavoro per pubblicare sempre più Nindies su Switch

Nintendo al lavoro per pubblicare sempre più Nindies su Switch

In previsione da 20 a 30 nuovi Nindies su Switch ogni settimana! Nintendo ha reso noto di essere al lavoro per creare per gli sviluppatori indie un ambiente che renda il più semplice possibile il porting dei loro giochi su Switch. Durante un recente discorso Q&A rivolto agli investitori...

Lascia un commento