Black Future ’88: un nuovo rogue-lite in arrivo

Black Future ’88: un nuovo rogue-lite in arrivo

Black Future ’88, il nuovo rogue-lite con parecchio stile

Nella miriade di rouge-lite che l’industria indie vede nascere giorno dopo giorno, c’è ancora qualche titolo che riesce a catturare l’occhio per meccaniche particolari o per uno stile ricercato. Quest’ultimo caso è quello di Black Future ’88, sviluppato da Superscarysnakes e in uscita nel corso dell’anno su PC.

Siamo in una versione alternativa del 1988, piena di droghe, luci al neon e musica synthpunk. Nell’estate di quest’anno, la prima delle poi numerose bombe nucleari ha colpito la terra e, prima dell’arrivo di dicembre, era già impossibile vedere la luce solare. Per questo motivo, le persone hanno smesso di poter avere una cognizione del tempo, e sono rimaste nel 1988 da allora.

Il nostro avventuriero dovrà scalare la torre di Duncan, l’uomo responsabile di questo disastro nucleare, per dirgliene quattro. Ciò che rende Black Future ’88 diverso è che non dovremo preoccuparci esclusivamente di come poter potenziare il nostro personaggio, ma anche di tutti i cambiamenti che l’ambiente circostante avrà nel corso dell’avventura. La torre è senziente e potrà utilizzare tutto ciò che lasceremo cadere a terra per potenziarsi.

Per il resto, è un rogue-lite: potenziamenti, venditori, boss e livelli. Tutto quello che già conosciamo insomma.

Black Future ’88: un nuovo rogue-lite in arrivo ultima modifica: 2018-04-11T15:26:36+00:00 da Marta Gravina

Post Correlati

Seed è un ambizioso MMO che vuole dar vita ad un nuovo mondo interconnesso

Seed è un ambizioso MMO che vuole dar vita ad un nuovo mondo interconnesso

Il nuovo trailer di Seed vi invita a immaginare nuove ambizioni di gioco Seed è un progetto molto ambizioso, un MMO attualmente in lavorazione che ricorda Eve Online, Rimworld e The Sims. Sviluppato da Klang Games, la sua simulazione persistente si ispira ai concetti introdotti dai social e i...

Il survival game per 60 giocatori Rend pronto all’accesso anticipato

Il survival game per 60 giocatori Rend pronto all'accesso anticipato

Rend è frutto del lavoro di ex sviluppatori di World of Warcraft Rend è un survival game che può ospitare fino a sessanta giocatori. I partecipanti sono divisi in tre fazioni, ognuna con l'obiettivo di collezionare e immagazzinare anime in speciali pietre sacre, allo stesso tempo cercando di...

Nintendo al lavoro per pubblicare sempre più Nindies su Switch

Nintendo al lavoro per pubblicare sempre più Nindies su Switch

In previsione da 20 a 30 nuovi Nindies su Switch ogni settimana! Nintendo ha reso noto di essere al lavoro per creare per gli sviluppatori indie un ambiente che renda il più semplice possibile il porting dei loro giochi su Switch. Durante un recente discorso Q&A rivolto agli investitori...

Lascia un commento