Migliori indie in arrivo scelti dai giocatori – IndieDB 2018

Migliori indie in arrivo scelti dai giocatori – IndieDB 2018

Come da tradizione annuale, anche quest’anno rivelata la classifica dei migliori indie in arrivo secondo IndieDB 2018

La fine di dicembre non è soltanto un periodo dedito all’ingrasso, a pandori, panettoni, torroni e lasagne varie. La fine di dicembre è anche il momento delle votazioni, delle classifiche e delle prospettive per l’anno successivo. E quest’anno, come abbiamo fatto lo scorso anno, vi riportiamo la classifica dei migliori indie ancora in fase di sviluppo secondo gli utenti di IndieDB 2018.

Prima di passare alla classifica vera e propria, il sito ci delizia con tre titoli che meritano una menzione d’onore, pur rimanendo fuori, e cioè:

  • Mount & Blade II: Bannerlord
  • Red Alert 2: Apocalypse Rising
  • Battle for Dune: War of Assassins

 

Iniziamo con la classifica.

Decimo posto – Starmancer

Sviluppatore: Ominux Games 

Dopo una catastrofe avvenuta sul pianeta Terra, l’umanità avvia la Starmancer Initiative in un tentativo disperato di trovare rifugio fra le stelle. Il compito del videogiocatore sarà di costruire e amministrare una colonia capace di poter ridare la vita agli esseri umani. Un gameplay con un buon concetto di causa ed effetto, un sandbox pieno di vita, crafting e compiti di amministrazione: tutto ciò è Starmancer. Pronti ad esplorare l’immensità dello spazio?

Nono posto – Griefhelm

Sviluppatore: Johnnylonack 

Griefhelm è un fighting game simile a Nidhogg, con un sistema di combattimento basato su tre direzioni, il che sta a significare che dovrete saper scegliere la direzione dell’attacco per colpire e quella della schivata o della parata per evitare di prendere danno.

Ottavo posto – Between the Stars

Sviluppatore: The Bullet 

Between the Stars è un roguelike in cui potrete impersonare il capitano di una nave spaziale militare. L’obiettivo finale è raggiungere la capitale della Repubblica per difenderla dagli attacchi alieni. Durante il viaggio dovrete essere in grado di prendere decisioni difficili che avranno impatto sia sulla nave, sia sulla ciurma, comprare potenziamenti per armi e sistemi e combattere contro navi nemiche.

Settimo posto – Pine

Sviluppatore: Twirlbound 

Pine è un titolo ambientato in un mondo in cui gli esseri umani non sono riusciti a raggiungere la cima della catena alimentare e il nostro protagonista è Hue, un giovane ragazzo incaricato di trovare una nuova casa per la sua razza. Tirate fuori tutta la diplomazia, l’abilità in combattimento e di esplorazione che avete e gettatevi nel mondo di Pine.

Sesto posto – 3 Minutes to Midnight

Sviluppatore: Scarecrow Studio Limited 

Ispirato dalle avventure grafiche della LucasArts (come The Secret of Monkey Island, Day of the Tentacle e Sam & Max Hit the Road), 3 Minutes to Midnight mescola il gameplay dei punta e clicca e il terribile umorismo dei bei vecchi tempi, con una grafica cartoonesca in alta definizione, un’interfaccia piuttosto intuitiva e un mistero interessante.

Quinto posto – Splitgate: Arena Warfare

Sviluppatore: 1047 Games 

Splitgate è uno shooter multigiocatore sci-fi piuttosto adrenalinico che sembra riuscire a mescolare sapientemente gli elementi strategici dell’uso dei portali e il gameplay esplosivo degli FPS. Basato sull’Unreal Engine 4, potrete giocarlo in compagnia degli amici contro una IA, fino a un massimo di dieci giocatori.

Quarto posto – Arisen

Sviluppatore: Bad Painted Wolf

IndieDB 2018

Strategia in tempo reale associata a un survival nel neolitico. Cos’altro dobbiamo dire? Arisen tenta di farci rivivere le difficoltà dell’inizio dell’umanità. Da giocatori dovrete riuscire a costruire un posto sicuro per le generazioni che arriveranno e condurre la vostra tribù attraverso tutti i pericoli verso il futuro.

Terzo posto – The Forgotten City

Sviluppatore: Modern Storyteller 

The Forgotten City racconta di un misterioso omicidio (e mettiamoci pure i viaggi nel tempo) ambientato in una città mitologica. Nelle profondità di un’antica città romanica, vengono ritrovati ventisei esploratori intrappolati morti perché uno di loro ha infranto una misteriosa legge. Sul luogo troverete un portale capace di riportarvi indietro nel tempo per cambiare il loro triste destino – o per assistere ancora e ancora alla loro morte, in un eterno loop. The Forgotten City offre ai giocatori una libertà d’azione incredibile, invitandoli a manipolare la timeline per poter fare avvenire i fatti in maniera diversa e arrivare, tramite dialoghi, scelte e pensiero ragionato, a tantissimi e differenti finali.

Secondo posto – Foundation

Sviluppatore: Polymorph Games 

Costruite la vostra città medievale in Foundation, facendo particolare attenzione allo sviluppo, alla costruzione dei monumenti e alla gestione delle risorse. Mescolando elementi della serie di Anno (Dawn of Discovery) ad altri di Settlers, SimCity e Pharaoh e aggiungendovi encounter narrativi ispirati a Crusader Kings II, ecco qui il perfetto simulatore di vita medievale.

Primo posto – HYPERCHARGE: Unboxed

Sviluppatore: Digital Cybercherries

HYPERCHARGE: Unboxed è uno shooter co-op in cui potrete diventare un Action Figure per difendere la Fortezza da interminabili ondate di nemici. Con un particolare accento sul lavoro di squadra, da giocatori dovrete espandere la vostra base per poter anche solo pensare di sopravvivere e di difendere ogni centimetro quadrato del vostro territorio. E poi, da piccoli pupazzi, tutto sembra più grande e pericoloso… Anche quella mensola.

Migliori indie in arrivo scelti dai giocatori – IndieDB 2018 ultima modifica: 2018-12-28T15:28:57+02:00 da Marta Gravina

Post Correlati

Le nomination dedicate ai dev italiani – Italian Video Game Awards 2019

Le nomination dedicate ai dev italiani - Italian Video Game Awards 2019

Rivelate interessanti nomination per Italian Video Game Awards 2019 AESVI, l’associazione di categoria che riunisce i protagonisti dell’industria dei videogiochi, annuncia oggi alcune importanti novità per la settima edizione degli Italian Video Game Awards 2019 che vedranno i videogiochi...

Recap Nerd Show Bologna 2019

Recap Nerd Show Bologna 2019

Uno spettacolo indie al Nerd Show Questa domenica abbiamo avuto il piacere di passare qualche ora nei padiglioni della Fiera di Bologna per presenziare al Nerd Show, una manifestazione dedicata a tutti gli appassionati di fumetti, videogiochi, giochi da tavolo, cosplay e qualsiasi altra...

Nerd Show Bologna 2018: tutto pronto per l’edizione dei record

Nerd Show Bologna 2018: tutto pronto per l'edizione dei record

Il 9 e 10 febbraio 2019 al Nerd Show di Bologna saranno protagonisti gli artisti del fumetto, le star del web e il mondo dei videogame Oltre 200 ospiti, 150 appuntamenti e 60 ore di spettacoli tra show musicali, tornei di videogame, anteprime di serie tv e incontri di wrestling, oltre a...

Lascia un commento