The Universim – Anteprima

The Universim – Anteprima

The Universim e il pianeta dei tuoi sogni

Era l’ormai lontano 2015 quando per la prima volta abbiamo posato gli occhi su The Universim, sviluppato da Crytivo anche publisher per Goblins of Elderstone. L’aspetto grafico e l’idea alla base di questo titolo ci catturò subito, costringendoci a controllare periodicamente le sue news. Con un periodo di sviluppo estremamente lungo, questo progetto ancora in versione alpha prevede la creazione di una civiltà su di un pianeta in miniatura per farla così evolvere attraverso l’era preistorica, medioevale, rinascimentale e moderna fino alla conquista spaziale e alla colonizzazione di nuovi mondi.

universim

Dalle stalle alle stelle

Il primo gioco che ci viene in mente per un paragone è ovviamente Spore, ma a parte l’idea in comune, in The Universim il gameplay è molto differente. Il genere in cui possiamo identificare il gioco è quello dei god game e, come per il recente Crest, dobbiamo impartire ordini al nostro popolo di Nuggets per costruire pozzi, riserve d’acqua, capanne di caccia, fattorie e così via. Ogni nuovo edificio è reso disponibile solo dopo aver completato la relativa ricerca e i nuovi rami tecnologici si sbloccano quando tutti i progetti precedenti sono realizzati. Le nuove scoperte avvengono semplicemente dopo un determinato tempo, crescente in base alla rarità del perk che va da comune fino ad ultra raro. Ogni nuovo progetto può sia sbloccare nuovi edifici e upgrade, sia fornire bonus passivi alle caratteristiche dei Nuggets. La popolazione cresce automaticamente se i bisogni di base vengono soddisfatti e un po’ alla volta la nostra comunità prende forma.

universim

Come il piccolo principe

I nuovi nati fra i Nuggets sono a nostra disposizione e dobbiamo impiegarli negli edifici promuovendoli a cacciatori, dottori, riparatori: solo alcuni esempi fra i molti lavori disponibili. Possiamo decidere liberamente dove posizionare gli edifici scegliendo con cura zone ricche di legname, pietra o specchi d’acqua il tutto ruotando il bellissimo pianeta generato proceduralmente. Con suggestive visuali dall’alto, ci sembra di avere l’intero pianeta in mano e ogni sua zona è il nostro dominio. Il modo in cui è realizzato il pianeta e il suo variare a seconda delle condizioni atmosferiche, è un vero fiore all’occhiello per il comparto tecnico di The Universim. Gli effetti sonori, le musiche e tutta la messaggistica che si rifà molto ad uno stile “social”, fanno venire in mente i fasti di The Sims e pare sia molta l’ispirazione tratta dai giochi Maxis. Come ogni god game che si rispetti, possiamo sfoderare i nostri fenomenali poteri cosmici attraverso appositi miracoli. Sta noi scegliere se ad esempio scatenare incendi e tornado oppure spostare oggetti e influenzare i popolani.

universim

Al momento The Universim si spinge fino all’era medioevale e al passo con cui viene aggiornato, probabilmente passeranno ancora anni prima di poter vedere finita questa ambiziosa opera. L’idea di sviluppare una civiltà su di un pianeta dalle risorse limitate per poi colonizzare nuovi mondi è affascinante ma sembra una meta lontana. Non siamo particolarmente convinti dal sistema di ricerca lineare e dalla poca interazione col giocatore, perché spesso sembra quasi che il gioco proceda tranquillamente da solo e che il nostro intervento sia in qualche modo “obbligato”. Ad ogni modo è presto per qualunque giudizio perché il potenziale di questo gioco è davvero enorme. Non resta che attendere pazienti, speriamo non quanto già atteso fino ad ora.

The Universim – Anteprima ultima modifica: 2018-05-04T08:00:08+00:00 da Matteo Gallo

Post Correlati

HyperParasite – Anteprima

HyperParasite - Anteprima

HyperParasite regole del gioco: uccidi, impossessa, ripeti HyperParasite attirò la nostra attenzione al primo sguardo durante la Milan Games Week 2017 grazie al suo prorompente stile anni ottanta. L'aspetto grafico quasi disturbato (come se giocassimo su un vecchio monitor a tubo catodico) e il...

Laser League – Anteprima

Laser League – Anteprima

Un entusiasmante battle arena frenetico ed estremamente competitivo Quello degli Esports è un mondo in continua evoluzione a cui molte software house ormai hanno strizzato l’occhio: ad esempio ultimi grandi annunci riguardano Epic Games con Fortnite oppure Bluehole e PUBG Corporation con...

Slay the Spire – Anteprima

Slay the Spire - Anteprima

Slay the Spire rimescola le carte nella tavola dei deckbuilder Fin dai primi giochi di carte collezionabili come il famoso Magic: The Gathering, per poi passare al più recente Hearthstone oppure Gwent, il perno su cui poggia gran parte del divertimento è sempre stato la costruzione del mazzo...

Lascia un commento